Insulti alla prof anti-migranti: “Spero ti sodomizzino dei bidelli vestiti da pagliacci”

Fiorenza Pontini, l’ex professoressa del liceo Marco Polo di Venezia, a processo per i post pubblicati su Facebook contro i migranti, è stata oggetto di pesanti invettive da parte di David Marchiori, Luca Corsato e Lorenzo Soccoli, i componenti del gruppo “Lo Schitto”, nato su Facebook nel 2014.

In studio alla Plip, nell’osteria ricavata nell’ex centrale del latte di Carpenedo (Ve), durante la diretta Facebook mattutina, commentando i post dell’insegnante, il Soccoli  ha detto: “Spero che ti sodomizzino, ma non dei negri, perché è banale […] dei bidelli vestiti da pagliaccio”.

Subito dopo le polemiche scatenate dal Gazzettino, il video è stato rimosso da Facebook e il gruppo si è giustificato così: “Lorenzo, in relazione ad un fatto di cronaca che trattava un’accusa di frasi razziste, ha composto una risposta con toni di pari violenza con lo scopo di evidenziare l’ assurdità delle frasi incriminate e del tono“.

Ricordiamo che, tra le altre offese, la prof aveva scritto: “Poi ho torto quando dico che bisogna eliminare i bambini dei mussulmani perché tanto sono tutti delinquenti”.

MDM

Notizie Correlate

Commenta