Ancora una tragedia in moto: morto centauro ventenne

Giovanni Luca Martellotta aveva appena venti anni quando, la notte scorsa, a bordo della sua Yamaha si è schiantato contro un palo dell’illuminazione a Crispiano, un comune in provincia di Taranto.

Alcuni automobilisti di passaggio, che hanno assistito inermi alla scena, sono scesi precipitosamente dalle loro vetture per soccorrere il giovane che giaceva a terra esanime.

Non c’è stato nulla da fare per il ragazzo che, molto probabilmente, è morto sul colpo a causa del violento impatto.

Secondo una prima ricostruzione delle dinamiche il giovanissimo, che lavorava in una pizzeria della zona, avrebbe perso il controllo del mezzo.

Attualmente sul posto sono in corso i rilevamenti del caso.

E’ il secondo, fatale, incidente motociclistico in appena tre giorni: il 12 Ottobre scorso, un ventisettenne molisano aveva perso la vita, per lo stesso motivo, mentre viaggiava sulla Tangenziale di Napoli.

MDM