Giocano in classe coi sex toys e li danno in mano ai bimbi, licenziate due maestre dell’asilo 

Avrebbero dovuto essere una guida e uno stimolo per i bambini della classe d’asilo loro affidata e invece si filmavano mentre giocavano con i sex toys di fronte agli sguardi inorriditi e basiti dei bambini. Per questo motivo due maestre americane, Gabriella Del Carmen Gacia di 25 anni e Fatina Sawyer di 24, avevano diffuso il video su Snapchat, insegnanti in un asilo di Chandler – città statunitense dell’Arizona – sono state licenziate dopo aver diffuso un video su Snapchat nel quale simulavano atti sessuali con i sex toys di fronte ai bambini.

I contenuti condivisi su Snapchat dalle due donne sono rimasti per 24 ore online, prima di scomparire: un tempo sufficiente perché il video diventasse virale e qualcuno riconoscesse le due donne.
Nel filmato le due ridono e simulano rapporti sessuali di fronte ai bambini che le guardano senza parole.

Una delle due ha inoltre affidato ad un bambino il sex toy. Nelle inquadrature appare anche una terza persona però risultata estranea ai fatti. Le due donne sono state licenziate ed il fatto ha creato grandissimo scalpore nella piccola città di Chandler ed ha fatto comprensibilmente andare su tutte le furie i genitori dei piccoli che erano affidati alle due donne. I genitori ed il direttore dell’asilo hanno protestato e spinto per licenziare le due donne.

Roversi MG.