Trova l’uomo della sua vita in discoteca, poi scopre che è un principe

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:43

Una sera come tante altre, una ragazza viene approcciata da uno spasimante, tra i due scoppia una complicità istantanea e decido di frequentarsi; solo quando la relazione è diventata seria il corteggiatore ha svelato alla sua amata di essere un principe ed ora, dopo 12 anni, sono convolati a nozze. Presentata in questo modo parrebbe la trama di un film d’amore adolescenziale (inevitabile il parallelo con il ‘Principe cerca moglie’), ma questa insolita storia è successa davvero negli Stati Uniti.

Quando si sono incontrati la prima volta, la ragazza, Ariana Austin, era la classica teenager americana di buona famiglia che dopo l’High School aveva scelto Harvard per specializzarsi e prepararsi al mondo del lavoro. Lui invece, Joel D. Makonnen (in patria conosciuto con il nome di Prince Yoel), ultimo erede dell’imperatore etiope Selassiè che dopo essere cresciuto a Roma ed aver vissuto in Svizzera aveva scelto proprio Harvard per completare il suo percorso di studi.

Quella sera il principe si è avvicinato ad Ariana dicendole che sembrava una modella di una pubblicità di Gin, un approccio non originale ma che alla ragazza è piaciuto. Dopo ore di interminabili discussioni, i due si sono lasciati, ma Joel prima le ha detto: “Sarai la mia ragazza” e così è stato. Solo dopo un lungo periodo di frequentazione Joel le ha detto che era un principe. Sono passati 12 anni da quel colpo di fulmine ed ora Joel e Ariana sono finalmente marito e moglie.

F.S.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!