L’uragano Ophelia si avvicina minacciosamente all’Italia

A dare l’allarme dell’imminente scontro fra l’uragano Ophelia e il nostro Paese è stato un gruppo di meteorologi che ha dichiarato: “Domenica 22 raggiungerà l’Italia ‘il figlio di Ophelia‘, un centro depressionario staccatosi dall’uragano che nei giorni scorsi ha provocato 3 morti in Irlanda e 35 a causa degli incendi tra Portogallo e Spagna“.

Stando alle previsioni dovrebbe inizialmente colpire il Nordest Italia con forti piogge e temporali per poi giungere al Sud e toccare persino la Sardegna.

I peggiori rovesci temporaleschi arriveranno però nella giornata di lunedì, dove nubifragi si spargeranno su tutto il territorio, soprattutto nelle regioni della Toscana, Lazio e Triveneto.

Mario Barba