Sicilia: Luca Sammartino fa scalpore con la sua “goliardica” e costosa campagna elettorale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:18

Il blog di satirica e politica Liotru Pazzu ha messo in luce le ultime trovate dell’esponente Pd siciliano Luca Sammartino alle prese con una campagna elettorale per le imminenti regionali in Sicilia, a dir poco goliardica.

Già in precedenza, nel 2012 l’odontoiatra siciliano, ancora non onorevole, era stato al centro di uno scandalo che vide sua madre colpevole di effettuare telefonate di propaganda per il figlio allora 27enne a malati di tumore, dalla sua clinica Humanitas.

Ora il siciliano ci riprova, puntando soprattutto sulle casalinghe, ma non senza prima tappezzare la città di Sant’Agata li Battiati di manifesti pubblicitari, inaugurando comitati elettorali dappertutto e “setacciando” case e condomini, in una capillare operazione-voto.

L’ultima trovata di Sammartino sarebbe un torneo di Carioca, organizzato da una sua fedelissima ieri pomeriggio al ristorante “La villetta” di Sant’Agata li Battiati. Circa cento sarebbero state le partecipanti, tutte donne, molte casalinghe appassionate del noto gioco di carte.

Sammartino, per l’occasione, avrebbe messo in palio un televisore 42 pollici, un telefonino e un robot. Alla fine della serata, Sammartino avrebbe tenuto un breve comizio e avrebbe donato gadget (accendino e penna) a tutte le presenti. E, a quanto pare, il giovane deputato, avrebbe fatto colpo sulle casalinghe. “E’ stata una bellissima serata”, rivela una partecipante a  Liotru Pazzu, “abbiamo giocato a Carioca, abbiamo mangiato e bevuto e ha offerto Luca Sammartino. Davvero un bravo ragazzo, mi sono piaciute le cose che ha detto, ha detto cose giuste, ha detto che lui fa politica per aiutare la gente. Unico difetto è che è di sinistra.”

M.Valentina Colasuonno