Tragedia nel leccese: bimbo di 2 anni muore travolto dal televisore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:26

Una terribile tragedia, quella capitata ad una famiglia di Leverano, in provincia di Lecce. Un bimbo di due anni è morto dopo essere stato travolto e schiacciato dal televisore. 

Stando alle prime ricostruzioni dell’accaduto effettuate dalle forze dell’ordine, sembra che il piccolo si sia arrampicato sul carrello dove si trovava la tv nel tentativo di accenderla. Ma l’elettrodomestico si è rapidamente rovesciato, finendo addosso al piccolo che è rimasto schiacciato da quell’enorme peso.

Il tutto mentre la mamma del bimbo, di 27 anni, si trovava momentaneamente in un’altra stanza, mentre il papà era a lavoro. L’altro figlio della coppia, un bambino di 4 anni, si trovava invece all’asilo.

Ad accorgersi della tragedia è stata proprio la madre, che ha subito notato il 32 pollici finito addosso al suo figlioletto.

L’intervento dei sanitari del 118 è stato immediato. Ma ogni tentativo di salvare la vita del piccolo è stato vano: il bimbo è morto in casa poco dopo. Il corpo è stato trasportato nella camera mortuaria dell’ospedale Fazzi di Lecce, in attesa dell’autopsia che sarà effettuata dal medico legale Roberto Vaglio, su disposizione della Procura.

La notizia ha sconvolto la comunità di Leverano, dato che la famiglia è molto conosciuta in paese. La mamma del bimbo è sotto shock.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!