Francia, pubblicità shock: uomo legato nel portabagagli. “In Sicilia si fa così”

Hanno scelto Corleone, in provincia di Palermo, per girare lo spot della nuova Skoda Karoq. L’autore è un giornalista francese, che ha voluto spiegare nel dettaglio le caratteristiche della nuova vettura utilizzando come ambientazione le strade provinciali del Palermitano.

I primi sospetti sorgono quando ad un certo punto parte l’inconfondibile sigla del celebre film “Il Padrino” del regista Francis Ford Coppola. “Benvenuti a Corleone, la città del Padrino”, afferma il giornalista. Qualche perplessità, ma era solo l’inizio. Dopo aver mostrato al pubblico le prestazioni della Skoda lungo le strade palermitane, il giornalista si ferma in una piazzetta, scende dall’auto e apre il portabagagli. All’interno c’è un uomo praticamente “incaprettato”: il giornalista, a suggello dell’incredibile scena, afferma che “in Sicilia si usa fare così”.

Il video, pubblicato su Youtube dalla rivista “Auto Moto Magazine”, ha scatenato una valanga di polemiche tanto da far indignare anche la classe politica. Il senatore Giuseppe Lumia, componente della commissione parlamentare antimafia, ha espresso tutto il suo disappunto per la pubblicità: “Sono rimasto senza parole – ha detto Lumia – Non sempre intervengo in casi come questi in cui si colora la Sicilia di mafia ma stavolta ho deciso di presentare un’interrogazione parlamentare perché si è superato ogni limite”. Sulla pagina Facebook della rivista tantissimi commenti da parte di cittadini siciliani. Il video è stato rimosso.