Home Notizie dal territorio Catania

Sparatoria in un bar del centro a Catania la scorsa notte, la Procura apre un’inchiesta

CONDIVIDI

 

 

 

 

 

 

Un uomo è rimasto ferito con dei colpi di arma da fuoco durante una rapina ordita ai danni della sua attività, un bar che si trova nella zona alta del Viale Mario Rapisardi. Ci troviamo nel pieno centro cittadino della città di Catania (non lontanissimo da Villa Bellini e dalla Via Etnea) e l’aggressione è avvenuta la scorsa notte.

L’uomo ferito è Angelo Torrisi, di anni 47. Secondo una prima ricostruzione, sarebbero stati almeno due uomini a prendere d’assalto il bar e a ferire il titolare in diverse parti del corpo. L’uomo è adesso ricoverato all’Ospedale Garibaldi. Le sue condizioni sono molto gravi ed i medici non hanno, al momento, sciolto la prognosi.

Nonostante la prima ipotesi di una rapina, vista l’attività del Torrisi, sembrerebbe essere quella più ovvia, gli inquirenti non sono totalmente convinti del movente dei due aggressori. Angelo Torrisi sé incensurato e gli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato hanno iniziato ad indagare sulla sua vita privata.

Potrebbe essersi trattato, infatti, di un tentato omicidio scaturito da motivi personali, che prescindono dunque da ogni ipotesi di aggressione a scopo di rapina. La Procura di Catania ha disposto l’apertura di un’inchiesta sui fatti che vi abbiamo appena illustrato, e quindi spunteranno sicuramente nuovi elementi che verranno sottoposti al vaglio degli investigatori.

Maria Mento