Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Paura in Africa: registrato terremoto di magnitudo 6.1

CONDIVIDI

terremoto sismografoQuesta mattina, intorno alle 10:30 (ora italiana), le popolazioni dell’Africa sud orientale sono state colpite da un sisma di grossa entità: la scossa di magnitudo 6.1 si è verificato a largo della costa orientale del continente africano ed è stata percepita da tutte le popolazioni costiere. Secondo quanto riportato sul sito dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) il sisma ha avuto un ipocentro (indice di profondità della scossa) di un solo chilometro, particolare che ha permesso alla scossa di essere avvertita anche a grandi distanze, con latitudine 52.39 e longitudine 17.24.

Per il momento non sono giunte notizie riguardanti danni a cose o persone, ma la protezione civile è in pre-allerta poiché una scossa di una simile entità in mare può causare uno tsunami. l’ultimo terremoto di grossa entità che ha colpito la zona risale allo scorso aprile quando una scossa di magnitudo 6.5 ha causato ingenti danni nella periferia di Johannesburg (Sud Africa). Al territorio africano è legato anche un fenomeno molto particolare denominato all’epoca dei fatti, il 18 ottobre 2014, ‘Terremoto Fantasma‘: i sismografi mondiali segnarono un terremoto di magnitudo sconvolgente (12), ma pochi istanti dopo non vi era più traccia del sisma. Non essendo in seguito giunte notizie di vittime (impossibile che non ce ne fossero con un terremoto di simile entità) è stato chiaro che si è trattato di un errore degli strumenti.

F.S.