Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Lazio choc, Anna Frank con la maglietta della Roma e insulti antisemiti: aperta inchiesta 

0
CONDIVIDI

Anna Frank con la maglietta della Roma. E poi insulti antisemiti appiccicati contro i muri dello stadio: “Romanista ebreo” e “Romanista Froc*o”.
Il fatto è avvenuto ieri in Curva Sud, durante la Lazio Cagliari: sulla curva erano attaccati numerosi adesivi a sfondo antisemita e le immagini di Anna Frank con la maglietta della Roma, attaccati dalla tifoseria organizzata del Lazio, i cosiddetti Irriducibili.

Gli adesivi sono stati attaccati in occasione della partita di Serie A della Lazio contro il Cagliari. Gli adesivi sono stati incollati dagli ultras proprio nella curva Sud per offendere i tifosi della Roma.
Immediata la reazione di Ruth Dureghello, presidente della Comunità ebraica di Roma, che ha scritto: “Questa non è una curva, questo non è calcio, questo non è sport. Fuori gli antisemiti dagli Stadi”. In serata, la FIGC ha anche aperto un’inchiesta su quanto avvenuto.

Ma gli Irriducibili, contattati dall’ANSA, minimizzano quando avvenuto: si sono detti “stupiti da tutto questo clamore mediatico” e che secondo loro “tutto debba rimanere nell’ambito del ‘nullà, circoscritto a un contesto sportivo animato da scherno, sfottò e goliardia”. “Esistono altri casi che secondo noi meriterebbero aperture dei tg e ampie pagine di giornali. Non ci dissociamo da ciò che non abbiamo fatto, ci meravigliamo che queste, che vengono ritenute accuse, quando vengono fatte nei nostri confronti non scandalizzano nessuno”.

Roversi MG.