Home Tempi Postmoderni Scienze Trovati i corpi di alieni mummificati in Perù, per gli scienziati sono...

Trovati i corpi di alieni mummificati in Perù, per gli scienziati sono reali

Durante degli scavi in una cava nei pressi Nazca (Perù) sono stati trovati dei corpi mummificati le cui caratteristiche fisiche inducevano a pensare che si trattasse di alieni. Le salme sono state studiate da un gruppo di ricerca guidato dal professor Edson Vivanco, il quale sostiene, in opposizione all’opinione di numerosi esperti, che si tratti realmente dei resti di esseri “Non umani“. Il dottor Vivanco è un esperto in scheletri ed in base alle analisi finora condotte confuta le ipotesi di chi sostiene che si tratti di falsi: “Ci sono numerosi dettagli che indicano che gli scheletri sono reali. Ricreare un teschio con simili caratteristiche è un compito davvero arduo, se scopro che si tratta di un falso sarò il primo ad annunciarlo”.

Insomma il dottor Vivanco è talmente convinto della scoperta che si pone in aperto contrasto con tutta la comunità scientifica. Lo studioso afferma che la sua certezza è data dai risultati finora ottenuti: “Per adesso stiamo studiando le prove. E per il momento non abbiamo trovato nulla che indichi che ci troviamo di fronte ad una frode, né che i corpi siano stati modificati in nessun modo”, quindi conclude dicendo: “Abbiamo un sacco di prove che ci indirizzano verso la dimostrazione che questi siano reali“. Insomma potremmo trovarci di fronte alla dimostrazione incontrovertibile che sul nostro pianeta ha vissuto una specie umanoide che non fa parte della razza umana, ma per il momento ci sono solamente congetture e prove sommarie.

F.S.