Home Tempi Postmoderni Animali & Ambiente 11 scosse di terremoto registrate in meno di 24 ore

11 scosse di terremoto registrate in meno di 24 ore

Diverse scosse di terremoto, di magnitudo ML tra 0.9 e 3.7 si stanno verificando con altissima frequenza negli ultimi tre giorni in prossimità della località Saint-Jean de Maurienne, piccolo comune situato nel dipartimento della Savoia della regione Alvernia-Rodano-Alpi.

L’ultimo terremoto, delle ore 05:41:17 locali, ad una profondità di 1 Km è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma con le coordinate geografiche (lat, lon) 45.42, 6.47. La scossa, di magnitudo 3.2, è stata avvertita anche in Costa Azzurra, con molta paura degli abitanti. Infatti, a Nizza in molti hanno lasciato le loro abitazioni per paura del ripetersi delle scosse. Fortunatamente non sono stati registrati danni a persone o cose.

Sono ben 29 le scosse registrate nella zona, in particolare nel raggio di 30 KM dalla città di Saint-Jean de Maurienne, dal 23 ottobre ad oggi, e il dato è abbastanza preoccupante, nonostante la magnitudo si mantenga sulla media del 2.5. Ma solo nella giornata di oggi sono state avvertite e registrate ben 11 scosse, e se ne prevedono delle altre, il che fa scattare un clima di allerta.

Il sud della Francia, in particolare la zona della Provenza e al confine coi Pirenei, è una zona piuttosto sismica, anche se la principale allerta in Europa è ancora registrata in Italia, Grecia e Turchia. Si possono consultare le mappe della sismicità in Europa realizzate nell’ambito del progetto SHARE, presentate nel 2013.

M.Valentina Colasuonno