Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Si masturba davanti a due bambine e le insegue nudo: bengalese rischia il linciaggio

CONDIVIDI

Ha rischiato di essere linciato dalla folla infuriata il 28enne bengalese, K. H., che ieri si è masturbato di fronte a delle studentesse. Il fatto è avvenuto a Roma, ieri, nel pomeriggio. Secondo una prima ricostruzione alcuni testimoni hanno chiamato gli agenti del reparto volanti per avvertirli che c’era un bengalese a terra. Quando la polizia è arrivata, il 28enne era lì, coi pantaloni ancora slacciati, circondato da un gruppo di persone arrabbiate.

Poco prima i testimoni al bar hanno detto che lì si erano rifugiate due bambine terrorizzate, ancora con i loro zaini di scuola, perché il bengalese aveva cominciato a masturbarsi di fronte a loro con i pantaloni calati, e quando le bambine erano scappate terrorizzate lui le aveva inseguite per un tratto, sempre coi pantaloni abbassati. Accogliendo le bambine spaventate, gli avventori del bar si sono fatti indicare la scuola dove era avvenuto il fatto e lì hanno trovato il bengalese ancora intento a masturbarsi senza apparentemente nessun tipo di ritegno.

L’uomo è stato quindi accerchiato ed aggredito da diverse persone, e solamente l’intervento della polizia e poi del 118 ha evitato il peggio. Il bengalese è stato tratto in arresto per atti osceni in luogo pubblico in presenza di minori.

Roversi MG.