Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Stupra bimba di sei anni: uomo viene lapidato a morte

Stupra bimba di sei anni: uomo viene lapidato a morte

Il cadavere di un uomo di 40 anni è stato rinvenuto tra i cespugli, qualche giorno fa, nei pressi dell’autostrada a nord della provincia di KwaZulu Natal, nella città di Durban, importante snodo portuale della Repubblica sudafricana.

Secondo quanto riportato dal quotidiano britannico MetroNews, l’uomo aveva stuprato una bimba di sei anni e per questo motivo sarebbe stato lapidato e quindi ucciso.

Il tenente colonnello Zwane Thulani, del servizio di polizia sudafricano, che coordina le indagini del caso, ha rivelato che lo scorso 23 Ottobre, alle 13:30, un uomo di cui non si conoscono le generalità, era stato assalito dai membri della comunità dopo essere stato sorpreso ad abusare di una bimba di appena sei anni.

La lapidazione, usata fin dall’antichità per punire prostitute, adultere, assassini e, nella tradizione islamica, gli apostati e gli omosessuali, consiste sostanzialmente nell‘espiazione pubblica della colpa e nella formalizzazione del diritto alla vendetta; ancora oggi è contemplata in alcuni stati totalmente o parzialmente musulmani, come Nigeria, Arabia Saudita, Sudan, Emirati Arabi Uniti, Pakistan, Afghanistan e Yemen.

MDM