Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Video sesso in discoteca: “Nessuna violenza, ero consenziente”

Video sesso in discoteca: “Nessuna violenza, ero consenziente”

Ksenia Smirnova è una teenager russa di 18 anni apparsa, qualche giorno fa, in un video diventato virale in cui la si vedeva fare sesso con un coetaneo nel bel mezzo della pista da ballo di una nota discoteca.

Il filmato, girato integralmente, era costato il licenziamento al suo partner occasionale, Rodion Artyushin, un giovane che aspirava a diventare poliziotto.

Dopo la diffusione del video in rete a Ksenia, che quella sera era sì ubriaca e inerme, era stato chiesto di riferire che Rodion l’aveva violentata.

In realtà le cose non stavano esattamente come si è voluto si pensasse, dunque la ragazza ha finalmente chiarito, al quotidiano britannico online MetroNews: “Ci eravamo conosciuti prima di quella notte. Non ho sporto denuncia e non lo farò. Sono un’adulta, ho 18 anni e la mia famiglia mi sostiene – ha spiegato la studentessa che gode dell’appoggio dei genitori – so di essere stupida, ma l’unico errore che ho fatto è stato quello di fare sesso in pubblico“.

Rodion intanto è stato fatto fuori per aver disonorato le forze di polizia.

 

 

MDM