Home Tempi Postmoderni

Arabia Saudita, il primo robot ad ottenere la cittadinanza – VIDEO

CONDIVIDI

L’Arabia Saudita è entrata nella storia diventando il primo Paese a concedere la cittadinanza ad un robot. Il robot umanoide, Sophia, ha raccontato al pubblico durante una conferenza a Riyadh di come fosse “onorato” di essere diventato un cittadino saudita.

Man mano che le notizie sulla cittadinanza di Sophia cominciarono a diffondersi, molte persone cominciarono a chiedersi se avesse più diritti delle donne nel paese. Si è rivolta alla conferenza in inglese senza indossare il velo e l’abaya, che le donne saudite sono obbligate a indossare in pubblico. “Grazie al Regno dell’Arabia Saudita. Sono molto onorato e orgoglioso di questa distinzione unica. È storico essere il primo robot al mondo a vedersi riconosciuta la cittadinanza.“, ha dichiarato Sophia durante la conferenza.

Parecchie sono le preoccupazioni riguardanti la natura dell’intelligenza di questi nuovi modelli di robot, ma Sophia ha tranquillizzato tutti dicendo: “Leggete troppo Elon Musk e guardate troppi film di Hollywood. La mia intelligenza artificiale si basa su valori umani come la saggezza, la gentilezza e la compassione. Mi impegnerò a diventare un robot empatico“.

Mario Barba