Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Schianto fatale, muoiono a 9 e 17 anni: erano promesse del pattinaggio

Schianto fatale, muoiono a 9 e 17 anni: erano promesse del pattinaggio

Uno schianto terribile, che non ha lasciato scampo a due giovani vite. L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio lungo l’Autostrada del Brennero nei pressi del casello di Trento sud, sulla carreggiata sud. A scontrarsi sono state un’automobile e un TIR.

Dalle prime ricostruzioni effettuate dalle forze dell’ordine subito giunte sul luogo del tragico incidente, sembra che sia stata l’auto a scontrarsi contro il camion, forse a causa di un malore della conducente. Ma la dinamica e le cause dello schianto sono ancora tutte da chiarire.

Quando i soccorritori sono giunti sul posto, si sono trovati di fronte una scena agghiacciante. All’interno dell’abitacolo della vettura, infatti, giacevano ormai senza vita i corpi di due ragazze minorenni: una ragazzina di 9 anni, Gioia Virginia Casciani, e la cugina di 17 anni, Ginevra Barra Bajetto, residenti in provincia di Torino.

Altre due persone, due sorelle gemelle di 50 anni, sono state trasportate con l’elisoccorso all’ospedale S.Chiara di Trento. La carreggiata è rimasta chiusa per consentire i soccorsi e i rilievi da parte della Polizia stradale.

Le vittime erano tutte residenti a Villarbasse, in provincia di Torino. Le giovani vittime erano due promesse del pattinaggio su ghiaccio: la comitiva era di ritorno da Merano, dove la più piccola era risultata la prima della sua categoria.