Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

ISIS minaccia il principe George: “La famiglia reale non sarà lasciata sola”

CONDIVIDI

Alcuni estremisti dell’ISIS avrebbero mandato un messaggio, con allegata la foto del principe George, attraverso l’app di messaggistica ‘Telegram‘ il quale avvertiva la Corona che “Anche la famiglia reale non sarà lasciata sola“.

Un’immagine del giovane reale fuori dalla sua scuola da 20.000 sterline l’anno a Battersea, nel sud di Londra, è stata anche condivisa sull’app insieme all’indirizzo della scuola e al commento “La scuola inizia presto“. Il messaggio includeva anche parole tratte da una canzone jihadista che tradotte sono: “Quando arriva la guerra con la melodia dei proiettili, scendiamo all’incredulità, desiderando ritorsioni“.

‘Telegram’ è stato definito un “terreno fertile” per i terroristi dopo che gli estremisti dell’ISIS hanno usato l’app di messaggistica cifrata per diffondere propaganda dietro gli attacchi di Parigi del 2015. L’ISIS ha anche usato l’ app per reclutare i responsabili dell’attentato al mercatino di Natale a Berlino l’anno scorso e rivendicare il merito del massacro.

Questa non è la prima volta che l’ISIS ha minacciato un membro della famiglia reale. Proprio il mese scorso, un inquietante video estremista ha sfidato il principe Harry a combattere i jihadisti. Nella clip in lingua inglese un uomo, identificato come Abu Uqayl, ha detto:”Perché non venite qui e lottate contro di noi se siete abbastanza uomini, in modo che possiamo mandare voi e i vostri Apache all’inferno?

Le persone che lavorano alla scuola del principe George, la Battersea, hanno già espresso preoccupazioni sulla sua sicurezza.

Mario Barba