Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Torino choc: clochard aggredito, cosparso d’alcol e dato alle fiamme, è grave 

CONDIVIDI

Un clochard è stato aggredito e dato alle fiamme ieri sera, a Torino, mentre dormiva in un giardino pubblico. L’uomo aggredito, un romeno di 60 anni, è stato portato all’ospedale San Giovanni Bosco dagli operatori del 118. Si chiama Ghitza, ma viene conosciuto come George e sarebbe in condizioni molto gravi.

Nel quartiere di Borgo Aurora, dove l’aggressione è avvenuta, molte persone sanno chi è. George è arrivato nel parco diversi mesi fa, al termine della primavera, e di solito dormiva su una panchina nel giardino di madre Teresa di Calcutta. Talora con lui c’era un amico romeno, Mihai Socea. Secondo una prima ricostruzione della tragedia da parte di un testimone qualcuno, forse (ma non è ancora chiaro) l’amico che si trovava con il romeno, gli avrebbe lanciato addosso un flacone di alcol e poi gli avrebbe dato fuoco, fuggendo.

Ci sarebbero anche i frame di una telecamera ad averlo immortalato, con addosso una giacca invernale ed il cappuccio sul volto, a nascondere. Il testimone è sicuro di aver visto una persona sola. L’intervento del testimone e di alcuni passanti hanno permesso di spegnere rapidamente l’incendio sul corpo del povero clochard, che è stato poi trasportato all’ospedale San Giovanni Bosco dove è ricoverato in gravi condizioni per ustioni ma non è in pericolo di vita. 

Roversi MG.