Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Bimba di 9 anni uccisa dalla schiuma da barba del padre

Bimba di 9 anni uccisa dalla schiuma da barba del padre

Il decesso della bambina di 9 anni morta lo scorso 12 ottobre al Bambin Gesù di Roma sarebbe stato causato dalla schiuma da barba utilizzata dal padre. E’ la conclusione a cui è giunta la procura dopo le prime indagini sul corpo della piccola, che ha avuto due attacchi cardiaci apparentemente inspiegabili.

A quanto pare, la schiuma da barba del papà della bimba sarebbe stato usato per realizzare una sorta di pongo gelatinoso chiamato “Slime”, molto diffuso nel commercio ma riproducibile anche in casa con una base di borace in polvere che prende consistenza con l’aggiunta di colla o solventi simili. Una possibile alternativa è proprio la schiuma da barba, che può sprigionare metanolo.

Quando la bambina è giunta al Bambin Gesù lo scorso 7 ottobre, era già in condizioni disperate. Fino ad allora era stata sanissima, per questo i medici non si spiegavano gli attacchi cardiaci, e soprattutto l’elevato valore relativo al metanolo. L’autopsia e gli esami tossicologici diranno definitivamente se la piccola soffriva di qualche malformazione cardiaca o di allergie mai manifestate: fino ad allora, l’unica ipotesi in ballo è proprio quella dello “Slime”, che potrebbe aver provocato le esalazioni tossiche e il conseguente decesso. Forse la bimba, ipersensibile al metanolo, ha messo in bocca le mani sporche del ‘pongo’.