Home Tempi Postmoderni Curiosità

Liverpool: ultranovantenne segue suo figlio in casa di cura, per stargli vicino

CONDIVIDI

Una tenera storia sull’infinità dell’amore materno giunge da Liverpool, dove un’anziana signora ha raggiunto suo figlio nella casa di cura per stargli vicino.

I due, Ada Keating e suo figlio Tom (rispettivamente 98 e 80 anni), hanno sempre vissuto insieme, perciò quando Tom ha avuto bisogno di assistenza, l’hanno dovuto trasferire in una struttura specializzata. Ma la signora Keating non riusciva a stargli lontano, quindi ha deciso di trasferirsi con lui.

“Continuerò a dargli la buonanotte come sempre” le dolci parole della signora al referente del Liverpool Echo: “Io ho sempre dato la buona notte a Tom in camera ogni sera e continuerò a farlo: non si smette mai di essere una mamma”. La signora Keating oltre ad essere madre è un’ex infermiera ausiliaria, quindi ha il doppio delle attenzioni nei confronti di Tom.

Il signor Keating invece, che era un pittore e decoratore, ha detto di esser felice di avere sua madre presso la casa di cura: “Sono molto bravi e sono felice di vedere la mia mamma di più adesso che vive qui”.

I due sono inseparabili, a quanto ha dichiarato il responsabile della casa di cura Philip Daniel: “È molto raro vedere le madri e i loro figli insieme nella stessa casa di cura e certamente vogliamo che loro passino insieme più tempo possibile”.

M.Valentina Colasuonno