Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Uccise la figlia 12enne mentre dormiva per ‘vendicarsi’ della moglie, ergastolo per...

Uccise la figlia 12enne mentre dormiva per ‘vendicarsi’ della moglie, ergastolo per Roberto Russo

Condanna all’ergastolo per Robero Russo, 50enne siciliano che 3 anni fa uccise a coltellate la figlia Laura, di 12 anni, nel suo letto, e ferì gravemente l’altra figlia che aveva 14 anni. La follia era stata architettata allo scopo di ‘punire’ l’ex moglie e madre delle due bambine, che non voleva riallacciare la loro relazione. Per questo, per una vendetta, Laura morì a soli 12 anni.

L’omicidio avvenne nella casa della famiglia a San Giovanni la Punta il 21 agosto del 2014. L’uomo fu poi bloccato dai due altri figli, di 17 e 22 anni, e cercò di suicidarsi colpendosi all’addome con lo stesso coltello.
La Corte d’Assise di Catania, su richiesta del PM Agata Santonocito, ha condannato all’ergastolo l’uomo.

La Corte d’Assise di Catania ha ritenuto l’imputato in grado di intendere e volere. Non sono state concesse le attenuanti generiche, ed è stata rigettata la richiesta dell’avvocato di Russo, Mario Brancato, di una perizia psichiatrica. I giudici hanno stabilito una provvisionale di 410mila euro per la moglie ed i figli minorenni al momento del fatto, e di 80mila euro per il quarto figlio maggiorenne.

Roversi MG.