Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

“Mamma, vado in camera a studiare”. Poi Teresa, 18 anni, si accascia e muore

CONDIVIDI

Una studentessa di 18 anni di Marcianise è stata stroncata da un aneurisma improvviso mentre si trovava a casa a studiare. La ragazza, Teresa Laviscio, frequentava la 3L del Liceo Classico Quercia ed era prossima all’esame di maturità, e approfittando nella mattina di festa aveva deciso di studiare nella sua camera, nonostante avesse detto di sentirsi non molto bene e di avvertire freddo.

Dopo un po’ la mamma è andata a vedere come stesse la figlia, ma l’ha trovata accasciata sul divano e senza conoscenza. Ha dato l’allarme ed i soccorsi si sono subito recati sul luogo, ma purtroppo i medici non hanno potuto fare altro che constatare che Teresa Laviscio, 18 anni, era morta. Forse un aneurisma, che ha stroncato così la vita di una ragazza così giovane, senza nessun preavviso che non fosse una lieve ed insospettabile sensazione di malessere e di freddo.

La notizia della tragedia si è diffusa rapidamente nella cittadina, dove la famiglia è nota. Centinaia di amici e conoscenti si sono recati a far visita alla povera Teresa, stroncata dal nulla a soli 18 anni. Particolarmente toccante anche il dolore dei compagni di classe della giovane, accorsi in ospedale. I funerali della povera ragazza si terranno oggi pomeriggio in Duomo.

Roversi MG.