Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Roma, due 14enni violentate da un rom conosciuto in chat

Roma, due 14enni violentate da un rom conosciuto in chat

Avevano conosciuto quel ragazzo in chat, come spesso avviene specialmente tra i giovani che sono particolarmente avvezzi agli incontri derivati da amicizie nate sui social network e sul web. Ma queste due ragazze romane di 14 anni non potevano certo immaginare a cosa sarebbero andate incontro.

I carabinieri capitolini hanno provveduto ad arrestare nella giornata di ieri due giovani di 20 e 21 anni, nati a Roma da famiglie di origini bosniache e domiciliati in un campo nomadi. Per loro l’accusa è gravissima: i due sono infatti ritenuti responsabili di violenza sessuale di gruppo continuata e sequestro di persona continuato in concorso.

Stando a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, sembra che una delle ragazze abbia conosciuto il 21enne in chat e che i due abbiano fissato un appuntamento per conoscersi. All’incontro, la giovane è andata con un’amica: l’aguzzino le ha invitate a seguirlo in un terreno nascosto alla vista dei passanti, dove le ha legate e ha abusato sessualmente di loro, mentre il complice faceva da palo.

Da quanto emerso, pare che solo il 21enne avrebbe abusato delle quattordicenni, costringendole alla violenza sotto minaccia di morte. Il tutto è avvenuto a maggio, ma in un primo momento le 14enni non hanno detto nulla. Dopo circa un mese sono stati i genitori delle ragazze a denunciare tutto ai carabinieri.