Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Porta medicine al marito e la arrestano per droga: giovane donna rischia...

Porta medicine al marito e la arrestano per droga: giovane donna rischia la pena capitale

Una donna inglese è stata arrestata in Egitto per aver recato con sé degli antidolorifici, utili al marito egiziano sofferente di mal di schiena.

Laura Plummer, 33 anni, di Hull, nello Yorkshire (Regno Unito), è stata fermata quando, all’interno del suo bagaglio, sono stati rinvenuti alcuni farmaci a base di tramadolo (un oppioide sintetico) e Naproxene.

Prima di essere tradotta in carcere, le era stata fatta firmare una dichiarazione in arabo di 38 pagine, che pensava le avrebbe consentito di lasciare l’aeroporto. Invece, subito dopo, la donna era stata rinchiusa in una cella angusta insieme ad altre detenute.

Suo fratello James Plummer, di 31 anni, ha riferito ai media britannici che la congiunta potrebbe scontare fino a 25 anni di detenzione e persino rischiare la pena di morte, perché accusata di traffico di stupefacenti.

James e il resto della famiglia, che hanno fatto visita a Laura dopo il suo arresto, lo scorso 9 Ottobre, hanno riferito al quotidiano “The Sun” che la donna è “irriconoscibile“, “uno zombie” a cui cadono i capelli a causa del forte stress patito.

MDM