Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Corso di de-radicalizzazione per il 42enne italiano accusato di terrorismo islamico a Bari 

CONDIVIDI

Un corso di de-deradicalizzazione per Alfredo Santamato, un 42enne di Bari che condivideva su Facebook messaggi di integralismo islamico. L’uomo, Alfredo Santamato, alias Muhammad, era un italiano convertito all’Islam.

Inovcava l’infibulazione per le figlie e la polizia religiosa per le donne, per questo è finito a processo, perché la DDA di Bari lo sospettava di terrorismo internazionale. Il tribunale di Bari – d’intesa con l’Università – che ad aprile scorso aveva applicato nei confronti dell’indagato la misura di prevenzione della sorveglianza speciale, ha deciso che il 42enne frequenterà un corso partito il 3 novembre sulla de-redicalizzazione.

E’ la prima volta in Italia che viene usata una misura del genere in contrasto all’integralismo islamico.
Fra le richieste della DDA per Santamato, oltre all’obbligo di dimora e divieto per due anni di usare Internet c’è anche la frequenza di corsi universitari finalizzati a un recupero socio-culturale-giuridico.
Repubblica spiega che gli incontri verteranno sul tema “dei diritti costituzionali, dell’eguaglianza dei cittadini nella diversità culturale e religiosa, della condizione della donna e, collegato con questo, dei simboli religiosi e dell’abbigliamento femminile”.

Roversi MG.