Home Tempi Postmoderni Scienze Possibile sistema planetario scoperto intorno alla stella Proxima Centauri

Possibile sistema planetario scoperto intorno alla stella Proxima Centauri

Uno strano anello di polvere fredda è stato avvistato intorno a Proxima Centauri – la stella più vicina al nostro Sole, a soli quattro anni luce di distanza.

Il misterioso ‘anello’ potrebbe significare che ci sono altri pianeti invisibili intorno alla stella nana rossa, oltre al roccioso Proxima B di cui si conosceva già l’esistenza. L’Osservatorio ALMA in Cile ha notato un bagliore proveniente dalla sostanza gassosa in una regione da una a quattro volte più lontana da Proxima Centauri, una distanza simile a quella che c’è fra il Sole e la Terra.

La polvere che attornia questo possibile pianeta sembra trovarsi in una cintura che si estende per poche centinaia di milioni di chilometri da Proxima Centauri e ha una massa totale di circa un centesimo della massa terrestre. Si stima che questa “cintura” abbia una temperatura di circa -230 gradi Celsius, fredda come quella della cintura Kuiper nel sistema solare esterno.

Guillem Anglada, dell’Instituto de Astrofísica de Andalucía’ (CSIC), Granada, ha dichiarato: “La polvere intorno a Proxima è importante perché, dopo la scoperta del pianeta terrestre Proxima b, è la prima indicazione della presenza di un sistema planetario elaborato, e non di un solo pianeta, intorno alla stella più vicina al nostro Sole“.

Mario Barba