Home Tempi Postmoderni

New York, nuovo trend per i centri benessere: la meditazione orgasmica

CONDIVIDI

I centri benessere hanno assunto negli ultimi anni un ruolo importante nella vita di molte persone. I clienti giungono giungono in questi luoghi per scaricare la tensione della routine affidandosi ai massaggiatori, le cui mani esperte permettono loro di dimenticarsi tutte le varie problematiche. Non tutti, però, sono riusciti a trovare piena soddisfazione nei massaggi, molte volte perché il tocco del massaggiatore non soddisfa le proprie esigenze. Per questo motivo l’azienda americana con base a New YorkOne Taste‘ propone un nuovissimo trend che sembra abbia spopolato nella ‘Grande Mela’: l’Orgasmic Meditation (meditazione orgasmica).

Il nome suggerisce di cosa si tratti ma non ne esplicita il contenuto, pertanto è necessario specificare in cosa consiste questa pratica: basandosi sui principi della meditazione che permettono al soggetto di svuotare la mente, le donne sono invitate (dietro esplicito consenso) a 15 minuti di massaggio vaginale che ha lo scopo di farle giungere all’orgasmo. L’azienda è convinta che unire la meditazione all’orgasmo sia una pratica estremamente rilassante che permette alle donne che usufruiscono della ‘OMeditation‘ di vivere la propria vita in maniera più positiva e rilassata. Sebbene sia possibile partecipare alla pratica con il proprio partner, è ampiamente consigliato che le donne si lascino andare al tocco di un completo estraneo.

La pratica viene insegnata per un periodo a classi di uomini e donne: i primi imparano come trovare il famoso ‘Punto G‘, mentre le donne si godono un orgasmo gratuito a patto che si lascino toccare anche da uno sconosciuto. In attesa che il corso torni disponibile, la One Taste permette a chi ne avesse voglia di seguire un corso online di tre giorni per imparare a godere e far godere alla modica cifra di 500 dollari.

F.S.