Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Donna mostra il dito medio a Trump e viene licenziata

CONDIVIDI

Il giorno 31 ottobre, durante una parata presidenziale la cittadina americana Juli Briskman, ha mostrato il suo disappunto nel confronti di Trump sfoggiando un bel dito medio di fronte la macchina presidenziale; la donna è stata immortalata da un fotografo della Casa Bianca che ha poi divulgato l’immagine.

La foto di cui sopra non è stata apprezzata, però, dal suo datore di lavoro; la Akima LLC è un’azienda che concorre per le gare di appalto del Governo, motivo per il quale è stato sostenuto che l’atteggiamento della Briskman, la quale aveva provveduto a diffondere nei suoi social network l’impresa goliardica, aveva violato le linee guida della politica aziendale interna, che non permette la divulgazione di immagini oscene sugli account privati dei dipendenti.

La donna a sua difesa ha dichiarato: “Non ero neanche al lavoro quando l’ho fatto. Lo rifarei“.

Mario Barba