Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Messico: trovati cinque cadaveri smembrati in mezzo alle coltivazioni

Messico: trovati cinque cadaveri smembrati in mezzo alle coltivazioni

Un gruppo di abitanti di Chilapa (Guerrero, Messico) si stava dirigendo verso il mercato settimanale che si tiene nella cittadina del Messico centrale, quando si sono imbattuti in una scioccante visione: a bordo strada in mezzo ai campi c’erano delle buste di plastica insanguinate al cui interno si trovavano i resti smembrati dei cadaveri di 5 persone. Gli atterriti cittadini hanno immediatamente chiamato le autorità che sono giunte sul luogo del ritrovamento per esaminare la scena del delitto. La scientifica ha esaminato a lungo i resti delle vittime ed ha dichiarato che, dato lo stato in cui si trovano i corpi, sarà molto difficile giungere ad un’identificazione, al momento per altro non si conosce nemmeno il sesso delle vittime.

Con l’atroce ritrovamento di questa mattina il numero di uccisioni violente di questo 2017 sale a 205 nella sola provincia di Chilapa. A partire dall’estradizione di ‘El Chapo‘ (ex boss del cartello messicano) negli Stati Uniti, si è infatti aperta una sanguinosissima faida tra clan che non accenna ad interrompersi. Tutta la regione di Guerrero è funestata da continue uccisioni violente e ritorsioni da parte delle bande in lotta per il controllo del mercato della ‘Gomma di oppio‘ (materiale dal quale è estratta l’eroina). Lo scorso 13 aprile aveva destato scalpore la modalità di esecuzione dei narcos ad El Dorado: una delle bande di contrabbandieri aveva torturato ed in seguito lanciato i membri della gang rivale da un aereo mentre erano ancora in vita.

F.S.