Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Malasanità, operata con 5 mesi di ritardo: Grazia, 36 anni, muore e lascia due bambini

CONDIVIDI

Grazia Sinagra, 36 anni, è morta in Sicilia a causa di un’operazione chirurgica effettuata troppo tardi. La donna era stata visitata a marzo; aveva l’endometriosi. L’intervento chirurgico per estrarre alcune endometriosi fra l’ovaio e l’utero avrebbe dovuto essere effettuato entro due mesi dalla scoperta, all’Ospedale.

Ma così non avvenne. passarono cinque mesi, perché all’ospedale non c’era posto: così, nonostante Grazia stesse male, il suo intervento era stato rimandato a fine ottobre. Prima di lei, avevano detto i medici, c’erano altre urgenze. Ora la donna, madre di famiglia, con due figlie, è morta dopo l’intervento.
La donna ha avuto un arresto cardiaco, ed anche se portata in rianimazione è morta il 6 novembre. La cartella clinica è stata sequestrata, il Pm ha chiesto l’autopsia.

Il marito Giuseppe ha sporto denuncia, non è intenzionato a fare finta di niente. Nella denuncia l’uomo spiega: “In più occasioni abbiamo manifestato l’urgenza per l’intervento mia moglie stava sempre più male, ma il posto non c’era. All’uscita dalla sala operatoria i medici ci hanno rassicurato sul corretto esito dell’operazione e sul normale decorso post operatorio. Ma mia moglie nel percorso dalla sala operatoria al reparto si lamentava e stava male”.

Roversi MG.