Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Aggredisce la madre e la costringe a prostituirsi per i soldi per le slot: denunciato 15enne 

CONDIVIDI

A soli 15 anni aveva già ripetutamente minacciato la madre e voleva costringerla a vendersi per dargli i soldi per le slot. La squallida storia viene da Siracusa, città dove vive il 15enne che è stato denunciato dalla madre per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione. Il 15enne avrebbe colpito la madre, picchiandola ripetutamente, anche con un ombrello e con una pietra, e la donna, stanca delle vessazioni, ha deciso di denunciare il figlio ai carabinieri di Siracusa.

Il 15enne non frequentava nessuna scuola: usciva per andare nella sala scommesse. Chiedeva sempre denaro per giocare alle slot machine, e quando la donna gli ha imposto i primi divieti, si è ribellato in modo violento: non sono verbalmente ma anche fisicamente. Picchiando anche il fratellino di soli 10 anni che tentava di difendere la madre.

Il ragazzino aggredito la madre, l’ha offesa e l’ha pure minacciata di morte, suggerendole addirittura di prostituirsi pur di avere i soldi necessari per permettere a lui di giocare alle slot. I militari hanno eseguito un provvedimento di collocamento in comunità emesso dalla Procura dei minori di Catania. Il ragazzino ha confessato.

Roversi MG.