Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Ostia teatro di violenza anche fra bambini: bullismo nella scuola calcio di Francesco Totti

CONDIVIDI

A pochi giorni dal triste episodio di cronaca che ha fatto il giro del web, che ha visto Roberto Spada dare una testata un giornalista, un altro fatto di analoga violenza è venuto alla luce nella stessa città. Il fatto risale alla settimana precedente la testata di Spada e riguarda due bambini, entrambi atleti della scuola calcio di Ostia Antica di cui è presidente onorario Francesco Totti.

Il Capitano, che nonostante la splendida carriera e la fama mondiale, qualche volta si è macchiato di gesti “non proprio sportivi” che gli sono costati giorni di squalifiche (come nel caso del calcio a Balotelli o dello sputo a Poulsen), ora è sotto i riflettori per la violenza esercitata ai danni di un bambino con disabilità nella sua scuola calcio.

Il bambino, costretto all’utilizzo di due apparecchi acustici, è stato colpito con una testata in pieno volto da un coetaneo sul campo di allenamento. La sua colpa sarebbe stata quella di cercare di liberarsi in campo da una marcatura stretta del compagno, che dopo averlo minacciato ha deciso di passare all’azione. L’aggressione ha provocato al bambino un trauma nasale con frattura, oltre che un grave choc.

Ma lo choc riguarda anche i gestori della Totti Soccer School, da cui il bullo è stato immediatamente espulso, e i genitori dei piccoli calciatori, soprattutto del bambino aggredito: “Mio figlio è rimasto profondamente traumatizzato ma anche l’amichetto che stava con lui: quando in televisione hanno trasmesso, pochi giorni dopo, le immagini della testata che Spada ha dato al giornalista, ha commentato che era esattamente ciò che era successo al piccolo compagno di gioco”.

M.Valentina Colasuonno