Home Spettacolo Musica Ed Sheeran: il nuovo singolo è ‘Perfect’, ma lui pensa già al...

Ed Sheeran: il nuovo singolo è ‘Perfect’, ma lui pensa già al nuovo album

Non è passato nemmeno un anno dalla pubblicazione del suo ultimo album di successo Divide. Il cantautore irlandese Ed Sheeran, pensa alla scrittura del nuovo album. Nel corso di un’intervista per ‘Time Out’ ha dichiarato di aver pronto già nove inediti per il successore di “Divide”.

Ma “Divide”, il suo ultimo album uscito lo scorso Marzo che sta ancora segnando numeri record nelle vendite, è ancora ai vertici delle classifiche e a distanza di mesi non accenna a fermarsi, anzi, manca poco al raggiungimento della vendita di ben 8 milioni di copie! Sarebbe quindi prematuro per la casa discografica e per l’artista stesso iniziare con un nuovo progetto, soprattutto adesso che si trova impegnato alla promozione del suo ultimo estratto “Perfect”, il cui video (guardalo qui) è stato pubblicato a sorpresa la scorsa settimana, sembra avere tutte le carte in regola per diventare un tormentone natalizio dalle sfumature romantiche.

Ecco quanto dichiarato dall’artista:

“Ho pronte circa nove canzoni che mi piacciono molto. Ma tutte queste potrebbero cambiare domani se ne dovessero arrivare altre nuove ancora più belle. Ce sono circa quaranta (di canzoni) che ho scritto e non ho usato, ma nove di queste sono molto belle”

Sula sua band e sul prossimo tour invece, continua così:

“Continuerò ad usare la mia “loop Station” nei concerti, ma credo che ci costruirò attorno una vera e propria band. Facendo spettacoli molto lunghi e con diversi momenti ci sarà spazio per canzoni fatte solo da me con la “loop station” e brani suonati insieme alla band”.

Una cosa che sembra abbastanza certa è che stavolta il cantante di “Shape of You” non rischia di doversi prendere un anno di pausa come già era accaduto prima della pubblicazione di Divide. Durante un talk show ha infatti dichiarato di aver abusato di sostanze stupefacenti a causa degli effetti negativi che il successo ha avuto nella sua vita:

“Penso che quando entri nell’industria, ti devi adattare. E io non mi sono adattato perché ero sempre in tour. E in tutte quelle trappole di cui la gente di solito legge, ci sono caduto dentro. Soprattutto abuso di sostanze. Ci sono scivolato dentro: ecco perché mi sono preso un anno di pausa e sono sparito”.

Stefano Vilardo