Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Sparatoria a Napoli, ucciso un pluripregiudicato. Ferito un 33enne

CONDIVIDI

Ancora sangue a Napoli, ancora una volta in pieno giorno. E ancora una volta si tratta di camorra. L’agguato è avvenuto poco fa in via Comunale Maranda, davanti al liceo scientifico Calamandrei, nel quartiere di Ponticelli. Le modalità della barbara azione criminale sembrano essere pienamente riconducibili alla camorra.

I proiettili esplosi hanno colpito a morte Ciro Nocerino, 38 anni, pluripregiudicato. Un proiettile vagante ha ferito anche un’altra persona. Stando ai primi accertamenti sull’accaduto, pare che l’uomo fosse intento a far svolgere una perizia sulla propria auto, quando è stato raggiunto da alcuni colpi di arma da fuoco esplosi appositamente contro di lui. Il tutto è avvenuto poco dopo le 17.

L’altra persona rimasta ferita è risultata essere un perito assicurativo di 33 anni, Fabio Tramontano, che è stato invece raggiunto da un colpo di pistola ad un gluteo. L’uomo, ferito per errore, è stato immediatamente ricoverato all’ospedale Loreto Mare. Era proprio lui che stava svolgendo la perizia sulla vettura dell’uomo assassinato. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Le forze dell’ordine sono al lavoro per cercare di ricostruire l’esatta dinamica della sparatoria che ha provocato la morte del pregiudicato 38enne Ciro Nocerino e il ferimento di Fabio Tramontano. Sembra tuttavia certa la matrice camorristica dell’omicidio.