Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Cadavere trovato nelle campagne, il DNA conferma: è il corpo di Renata,...

Cadavere trovato nelle campagne, il DNA conferma: è il corpo di Renata, la pittrice scomparsa 

Il DNA ha confermato quello che già si temeva: cioè che il corpo senza vita di donna trovato in un dirupo, nelle campagna di Tolentino, in provincia di Macerata, è quello di Renata Rapposelli.
La donna era una pittrice di Ancona, che è scomparsa il 9 ottobre da Giulianova e da allora non aveva più dato sue notizie.

La conferma è stata data dall’esame del DNA fatto ieri sul cadavere, ormai nella fase della riduzione scheletrica quando è stato trovato nel piccolo burrone.
Ci sono ancora tantissimi punti misteriosi per quanto concerne la morte, il presunto omicidio, di Renata Rapposelli. Ora che il corpo della povera donna è stato trovato, è iniziata l’autopsia all’obitorio di Macerata, affidata ai medici legali Tombolini e Buscemi.

Nell’indagine per omicidio e occultamento di cadavere di Renata sono indagati l’ex marito Giuseppe Santonleri e il figlio della donna, Simone. Il figlio è stato convocato dai carabinieri e si è avvalso della facoltà di non rispondere.  Invece l’ex marito della donna è stato ricoverato: descritto come una persona fragile ed in cura psichiatrica per depressione, non avrebbe retto alla notizia di ritrovamento del corpo ed ha assunto troppi farmaci.

Roversi MG.