Home Spettacolo Musica Luis Fonsi prova a replicare il successo di Despacito con Demi Lovato

Luis Fonsi prova a replicare il successo di Despacito con Demi Lovato

Tutto è partito da uno scambio di commenti tra i due artisti. Ma adesso è arrivato la conferma dalla Universal Music. Louis Fonsi lancerà il suo nuovo singolo “Echame la culpa” questo venerdì in collaborazione con una delle voci più accattivanti del pop contemporaneo: Demi Lovato.

I primi sospetti erano nati quando durante un’intervista a BuzzFeed era stato chiesto alla cantante di “Sorry Not Sorry” se le sarebbe piaciuto cantare in spagnolo e la risposta ha lasciato tutti di stucco: “Lo sto già facendo, dovrete aspettare e lo scoprirete, perché sto registrando qualcosa che vi piacerà senz’altro”.

Le voci hanno poi continuato a circolare quando i due cantanti hanno iniziato a pubblicare foto di loro due che separatamente si ritraevano in un set di un video musicale. Demi Lovato ha iniziato commentando sul profilo del cantante “Ciao Fonsi” e la risposta non si è fatta attendere “Come va Demi?”. E sono proprio queste due le esclamazioni che stanno riempiendo i cartelloni pubblicitari che in questo momento tappezzano alcune città americane.

“Il video ufficiale è già stato girato. Si tratta di una canzone molto allegra e divertente” ha dichiarato Luis, senza rivelare altri dettagli.

Anche la Universal Music Group ha confermato la collaborazione con la Lovato. Il Singolo si chiama “Echame La Culpa” e uscirà questo venerdì 17 novembre. Ha tutte le carte in regola per diventare il nuovo tormentone dopo il successo mondiale che ha ottenuto Despacito, che è stata la canzone più ascoltata in streaming di tutti i tempi.

Non è la prima volta che la Lovato sperimenta la lingua spagnola. Lo straordinario successo che ha in Brasile e nei Paesi sud americani le hanno permesso di conoscere meglio lo spagnolo e, anche se secondo le sue ultime interviste non se la cava benissimo nel parlarlo, ha già registrato in passato canzoni in spagnolo, come Rascacielo (versione spagnola della hit Skyscraper) e altre canzoni mai rilasciate ufficialmente ma disponibili in rete.

Stefano Vilardo