Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Nuova Caledonia, ancora un terremoto: scossa di magnitudo 6.0

Nuova Caledonia, ancora un terremoto: scossa di magnitudo 6.0

Ancora un forte terremoto scuote la Nuova Caledonia. Proprio di fronte alle isole, nel sudovest dell’Oceano Pacifico, si è verificato un intenso sisma di magnitudo 6.0, come registrato dal sito dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). Stando invece ai rilevamenti dell’agenzia geologica statunitense Usgs (United States Geological Survey), che monitora l’attività sismica mondiale, la scossa è stata di magnitudo 5.9.

In seguito al terremoto, non si sono avute notizie di danni a persone o cose, e il Pacific Tsunami Warning Service non ha emesso alcun avvertimento per quanto riguarda il rischio tsunami. L’epicentro della scossa, che è avvenuta ad una profondità di 10 chilometri, è stato individuato a circa 62 chilometri da Tadine, sull’isola di Manè, e a circa 225 da Noumea.

Quello registrata stamane alle ore 8:02 italiane è solo l’ultimo dei forti movimenti sismici che stanno interessando l’area della Nuova Caledonia. A fine ottobre le isole sono state colpite da un terremoto ancora più potente – di magnitudo 7.0, ndr – a circa 117 chilometri dalla città di Tadine. Anche in quel caso la scossa non produsse danni. Da allora, si sono verificate altre tre scosse di magnitudo superiore a 6, tutte nella giornata del 1 novembre, e un’altra di magnitudo pari a 5.9 (il 4 novembre), prima di questo nuovo evento.