Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo USA, Charles Manson è in fin di vita: la sua “Family” uccise...

USA, Charles Manson è in fin di vita: la sua “Family” uccise Sharon Tate

Charles Manson è in fin di vita. Il mandante della strage a Cielo Drive, la villa situata a Los Angeles dove fu brutalmente assassinata la moglie del regista Roman Polanski, Sharon Tate, è ormai giunto quasi al termine della sua esistenza.

A riportarlo è il sito Tmz, che spiega come uno dei più feroci assassini della storia USA sia ormai al capolinea. Charles Manson ha oggi 83 anni: stando a quanto riportato dal sito, già nello scorso mese di gennaio fu ricoverato a causa di gravi problemi intestinali (si parla di emorragie). Per riparare le lesioni Manson avrebbe dovuto sottoporsi ad un intervento chirurgico, ma i medici ritennero che il suo fisico fosse troppo debole per sopportarlo: fu così rimandato in prigione.

Charles Manson, capo della setta ribattezzata “The Family”o “The Manson Family”, è condannato all’ergastolo perchè ritenuto il mandante dell’omicidio della moglie di Polanski, Sharon Tate, e di quattro suoi amici che in quel momento si trovavano all’interno della villa. Il regista la scampò perchè impegnato nella conclusione delle registrazioni del suo celebre film “Rosemary’s baby“. Manson è ritenuto il mandante anche dell’assassinio dell’imprenditore Leno Labianca e di sua moglie.

Fu un procuratore di origini italiane, Vincent Bugliosi, a trovare le prove per incastrare Manson, che fu poi tradito anche da alcuni seguaci.