Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Milano, ecco chi è lo stupratore della turista: nel 2010 violentò un’infermiera ed era a piede libero

CONDIVIDI

Jose Balmore Iraheta Argueta, 28 anni, originario di San Salvador, delinquente a Milano, e facente parte di una delle organizzazioni più temibili che si siano trasferite dal Sud America al Nord Italia: l’MS18. Irregolare, senza fissa dimora, sembra viva con la compagna colombiana, che è prestanome ci circa 300 auto che vengono usate dai delinquenti. Questa è la prima foto che circola dello stupratore che ha violentato una turista canadese il 17 settembre. La donna si trovava a Milano per turismo, aveva fretta di raggiungere la  stazione dei bus perché voleva andare a Venezia.

La 29enne era in ritardo e cercava un taxi, quando ha incontrato lui, Jose Balmore Iraheta Argueta, che si è finto tassista per caricarla in macchina.
I giornalisti de Il Corriere hanno contattato la 29enne canadese che ha spiegato cosa è avvenuto. “Quell’uomo mi ha vista, ha rallentato, ha abbassato il finestrino, ha chiesto cosa stessi cercando, ho risposto che mi serviva un taxi e ha detto che non c’erano problemi, era un tassista. Non ci ho visto nulla di strano. Non ero disattenta, non ho sottovalutato. Se ho commesso un errore, è stato quello di fidarmi”.

Racconta ancora: “Io dovevo raggiungere la stazione dei bus… Lui invece è andato dalla parte opposta della città… ma questo l’ho scoperto dopo… era un tassista, così aveva detto, sapeva lui la strada da fare, ero a bordo e guardavo dal finestrino…”. La donna racconta di aver tentato di fuggire ma il 28enne l’ha afferrata.
“Un criminale… un mostro. Per quello che mi ha fatto, perché si è approfittato della mia fiducia” così lo descrive. E si viene a sapere che nel 2010 aveva violentato un’altra donna, un’infermiera di una clinica, che al mattino rientrava dal lavoro.

Roversi MG.