Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Caso Rapposelli: perquisita dai Ris la casa della pittrice

CONDIVIDI

I carabinieri in queste ore stanno indagando in maniera frenetica nelle indagini dell’omicidio di Renata Rapposelli, la pittrice di 64 anni scomparsa nel nulla  lo scorso 9 ottobre e poi trovata priva di vita a Tolentino il 3 novembre.

I carabinieri dei Ris,  hanno subito effettuato un secondo sopralluogo nella casa marchigiana, situata ad Ancona.

Gli inquirenti, stanno cercando degli elementi che diano la svolta tanto sperata. Pomeriggio Cinque ha ripreso in esclusiva, gli agenti in azione con il luminol proprio per cercare eventuali tracce di sangue o biologiche.

La giornalista Cristina Battista fornisce poi ulteriori dettagli: “Alcuni carabinieri del gruppo investigativo di Ancona sono andati nuovamente a casa di Giuseppe e Simone e hanno preso delle cose specifiche: lenzuola, piumoni e tendaggi vari”. Sarebbero elementi che potrebbero giustificare il trasporto di un corpo senza vita. L’ipotesi principale infatti  è che Renata sia stata avvelenata.

Il  figlio della donna  in un’intervista di circa due settimane fa ai microfoni di Chi l’ha visto aveva parlato di un posto dove poi è stato scoperto il corpo della mamma “Pronto sono il maresciallo della caserma di Cingoli, non so perchè mi viene da dire Chienti…”. Proprio quel fiume dove è stato trovato il cadavere  di Renata. E’ soltanto una coincidenza?