Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Pesaro, svastica davanti scuola intitolata ad Anna Frank. Renzi: “Uno schifo”

Pesaro, svastica davanti scuola intitolata ad Anna Frank. Renzi: “Uno schifo”

Non bastava quell’indecente fotomontaggio realizzato da alcuni “tifosi” della Lazio, dove Anna Frank veniva raffigurata con una maglietta della Roma. La memoria della povera bambina ebrea che ha trovato la morte nel lager nazista viene nuovamente infangata da un gesto deprecabile e vergognoso.

Sul cartello d’ingresso di una scuola elementare e media situata in strada della Pozzetta a Santa Maria delle Fabbrecce, alle porte di Pesaro, ed intitolata proprio ad Anna Frank è apparsa infatti una svastica, realizzata probabilmente con un comune spray.

E non è tutto. Sul cartello, oltre alla svastica, è stata scritta anche una frase a corredo: “Vietato introdurre ebrei”. Infine, un’ultima scritta sulla strada: “Make war, not love”, con tanto di ennesima svastica.

Un gesto immediatamente condannato dal sindaco di Pesaro, Matteo Ricci: “Ignoranti e delinquenti. Siete contro la storia e l’umanità. Faremo denuncia contro ignoti e ripuliremo subito – ha affermato il primo cittadino – non vanno sottovalutati certi comportamenti di pericolosa intolleranza e nuovo estremismo”.

Sulla vicenda è intervenuto anche il segretario del Partito Democratico, Matteo Renzi, che in un post su Facebook ha espresso massima vicinanza e solidarietà “al sindaco Matteo Ricci, alla sua comunità, ai nostri fratelli ebrei”.

“Questo gesto contro la scuola elementare Anna Frank ha un nome tecnico: si chiama schifo – tuona Renzi – E noi combatteremo lo schifo senza tregua a Pesaro come ovunque, tutti insieme”.