Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Budrio, torna la paura: assassinata una 65enne. Ma per il sindaco “non...

Budrio, torna la paura: assassinata una 65enne. Ma per il sindaco “non è stato Igor”

Un nuovo episodio di violenza omicida scuote la comunità di Budrio, già duramente provata nei mesi scorsi dai barbari delitti del killer “Igor”.

All’interno di una villetta del borgo del bolognese è stata infatti trovata morta una 65enne: la donna è stata accoltellata dentro casa, una villetta di campagna circondata da terreni agricoli. L’omicidio è avvenuto al primo piano.

A dare l’allarme il marito della vittima, che si è accorto del cadavere della compagna non appena ha fatto rientro nella propria abitazione. I rilievi effettuati dai sanitari del 118 hanno permesso di scoprire le ferite da arma da taglio, una al petto e un’altra alla schiena, che non hanno lasciato scampo alla 65enne.

Stando a quanto riferito dalle forze dell’ordine, dalle prime indagini non sembrano esserci segni di colluttazione nè di effrazione all’interno della villetta di campagna situata nella frazione di Armarolo di Budrio.

Nella popolazione è tornato il terrore per la presenza di “Igor il russo”, ma è lo stesso sindaco di Budrio a tranquillizzare i cittadini: “Credo proprio che Igor non c’entri assolutamente nulla –  ha detto il primo cittadino – ma non sapendo nulla non riesco a fare nessun tipo di considerazione”. Si saprà qualcosa in più soltanto dopo l’autopsia, che verrà effettuata nella giornata di domani.