Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Fiuggi, paghetta giornaliera in ritardo: 40 immigrati distruggono l’ex Hotel Oxford

CONDIVIDI

Tensione a Fiuggi, dove 40 immigrati hanno semi-distrutto la struttura dove erano ospitati, l’Hotel Oxford, come forma estrema di protesta. Gli immigrati che vivono nell’hotel, gestito da diverse cooperative, sono stati denunciati ai carabinieri per il danneggiamento dell’hotel. Non era la prima volta che gli immigrati protestavano, ma questa è stata la prima volta che hanno concretamente danneggiato la struttura.

Il motivo di tanta rabbia? La diaria in ritardo. La diaria consiste in una piccola somma di denaro (2,50 euro circa) che viene consegnata ogni giorno agli immigrati accolti nelle strutture statali e private convenzionate con lo Stato.
A causa del ‘ritardo nella consegna della paghetta’ gli immigrati prima hanno protestato solo verbalmente, e poi hanno cominciato a danneggiare gli arredi dell’ex albergo dove sono ospitati.

Ora il gruppetto di stranieri rischia il ritiro del permesso di soggiorno, ed anche, di conseguenza, la possibilità di un rimpatrio. Solamente il veloce intervento dei carabinieri ha evitato perla quarantina di extracomunitari la denuncia per danneggiamento e violenza privata.
I problemi a Fiuggi affondando però le radici ben più lontano, in particolare anche nel fatto che il numero di ospiti presenti nella città siano superiori rispetto a quelli delle direttive, che prevedono 2,5 profughi ogni 1000 abitanti.

Roversi MG.