Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo È morto Charles Manson, guru della setta satanica e mandante dell’omicidio di...

È morto Charles Manson, guru della setta satanica e mandante dell’omicidio di Sharon Tate

È morto all’età di 83 anni Charles Manson, il guru della setta satanica che agì nell’America degli anni Sessanta e che venne condannato all’ergastolo per una serie di terribili omicidi dei quali egli fu il mandante, anche se mai esecutore materiale.
La sua setta si chiamava ‘La Famiglia’ e lui ne era il capo spirituale indiscusso. Fra le vittime più famose che la setta ha fatto, la moglie di Roman Polanski, Sharon Tate, uccisa quando era incinta nel corso del c.d. ‘Massacro di Bel Air nell’agosto del 1969, ma non solo.

Per i vari omicidi commessi, Charles Manson ed i complici furono condannati a morte. Tuttavia nel 1972 la Corte Suprema sospese le esecuzioni in California, e così le loro condanne furono trasformate in ergastoli. Da quel momento Manson si trova in carcere. Pochi giorni fa, all’età di 83 anni, era stato trasferito dal carcere di Corcoran in ospedale, in condizioni molto gravi. Il criminale è morto intorno alle 3 di notte italiane per cause naturali, presso un ospedale a Kern County, secondo le dichiarazioni dell’autorità.

In prigione, a scontare il resto della loro condanna a vita, restano tre dei componenti della “Family”, quali Patricia Krenwinkel, Leslie Van Houten, e Charles “Tex” Watson. Susan Atkins invece è morta di cancro nel corso della prigionia.

Roversi MG.