Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Quattordicenne muore folgorata a causa del cavo dell’iPhone

Quattordicenne muore folgorata a causa del cavo dell’iPhone

Non bisogna mai dormire con lo smartphone vicino al proprio letto, specialmente se questo è collegato al cavo di alimentazione. Il motivo è semplice, nel caso in cui il dispositivo o il cavo di alimentazione fossero danneggiati si potrebbe incorrere in gravi conseguenze, di certo nessuno si sarebbe mai aspettato che queste fossero fatali eppure è quanto capitato a Le Thi Xoan, una quattordicenne vietnamita che la scorsa notte si è andata a coricare con l’iPhone accanto al cuscino.

I genitori dell’adolescente non si sono accorti di quanto capitato durante la notte, così la mattina seguente, pensando che la figlia avesse fatto tardi per chattare con le amiche, sono andati a svegliarla energicamente per non farla tardare a scuola. Presto si sono accorti che la figlia non respirava ed hanno chiamato immediatamente i soccorsi. Le Thi è stata portata d’urgenza in ospedale, ciò nonostante i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

In base alle analisi effettuate sul corpo è risultato che la causa del decesso è stata una folgorazione. Partendo dal responso medico, la polizia ha esaminato la stanza della ragazza ed ha fatto una prima ricostruzione della dinamica: secondo gli investigatori la scarica elettrica fatale è stata causata dal cavo di alimentazione danneggiato (questo era avvolto da un nastro isolante) venuto a contato con una lacrima dell’adolescente.