Home Anticipazioni

Napoli, il sogno continua: battuto lo Shakhtar Donetsk in Champions

CONDIVIDI

Il Napoli non molla la Champions. Gli azzurri di Maurizio Sarri sono ancora vivi. A novanta minuti dalla fine del girone di Champions resta in corsa per gli ottavi di finale. In un San Paolo Hamsik e compagni hanno battuto 3-0 lo Shakhtar Donetsk raccogliendo l’unico risultato utile per sperare nella qualificazione. Succede tutto nella ripresa: Insigne inventa il vantaggio con un destro all’incrocio al 56′; poi Zielinski e Mertens chiudono la partita con due gol tra l’81’ e l’83’.

 

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Chiriches, Hysaj; Zielinski (41′ st Mario Rui), Diawara, Hamsik (32′ st Rog); Callejon, Mertens, Insigne (20′ st Allan). A disp.: Sepe, Maksimovic, Jorginho, Ounas. All.: Sarri.
Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Ordets, Rakitskiy, Ismaily; Fred, Stepanenko (25′ st Patrick); Marlos (34′ st Dentinho), Taison, Bernard; Ferreyra. A disp.: Shevchenko, Azevedo, Kovalenko, Khocholava, Blanco. All.: Fonseca
Arbitro: Skomina
Marcatori: 11′ st Insigne, 36′ st Zielinski, 38′ st Mertens
Ammoniti: Maggio, Chiriches, Reina (N); Ismaily, Ferreyra (S)
Espulsi: nessuno