Home Notizie dal territorio Guida una Porsche senza patente ed investe due donne

Guida una Porsche senza patente ed investe due donne

Manuel Biasi è stato arrestato durante la serata di sabato per aver investito due donne ed essere scappato dal luogo dell’incidente. L’uomo, 41 anni, originario di Conegliano ma residente a Cadoneghe (Padova), era uscito a fare un giro con la sua Porsche Carrera nonostante gli fosse stata ritirata la patente.

Non contento di aver infranto la legge, Biasi si è fatto prendere la mano ed ha cominciato a tirare l’auto per sentire il brivido della velocità, quindi giunto alla Statale del Santo ha perso il controllo del bolide andando a finire sulle auto parcheggiate. Il violento urto ha causato una carambola: una delle due vetture coinvolte è finita a bordo strada colpendo due donne che, a causa dell’urto, sono rimaste a terra.

L’uomo, spaventato dalle conseguenze del suo folle gesto, non si è fermato a prestare soccorso alle due donne, ma è fuggito prima a piedi e poi a bordo di un taxi. Per fortuna un passante ha chiamato i soccorsi e le due donne sono state prontamente portate in ospedale. Sul luogo dell’incidente sono arrivati anche i Carabinieri che sono risaliti all’intestatario della macchina attraverso la targa. Biasi è stato quindi arrestato con l’accusa di guida pericolosa senza patente e omissione di soccorso.

F.S.