Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Morto d’infarto il giornalista scomodo all’America: ecco la sua ultima intervista – VIDEO

CONDIVIDI

Udo Ulfkotte è stato un giornalista tedesco che ha lavorato per parecchi anni con uno dei più prestigiosi quotidiani della sua nazione, il ‘Frankfurter Allgemeine Zeitung‘;

Nel 2014 fa uscire un libro molto scomodo, “Giornalisti comprati“, in cui descriveva i metodi con la quale la CIA finanziava e sosteneva i giornalisti di tutta Europa affinché sostenessero la causa degli Stati Uniti.

Il giornalista ha ovviamente scelto così la via dell’emarginazione dopo la pubblicazione di questo libro; nell’ultimo periodo si stava interessando su presunte violazioni della Costituzione tedesca da parte della Cancelliera Angela Merkel, ma un’improvviso infarto ha posto fine alla sua vita all’età di 56 anni.

Ecco la sua ultima intervista rilasciata in cui spiega nel dettaglio le motivazioni che lo hanno spinto a scrivere il libro:

Mario Barba